Luca Montella è stato un rappresentante molto attivo in Liguria, nel basso Piemonte e nell’alta Toscana, di esche vive e pasture per la pesca: per diversi anni ha avuto un magazzino a Sestri Ponente nel quale venivana conservata la merce. Tra le esche vive per il mare, ricordo: americano, arenicola, bibi asiatico, bibi veneziano, bigattino, bigattino colorato, cannolicchi, cordella, granchietto (in genovese, gritta), koreano, koreano jumbo, muriddu, saltarello, tremolina francese, tremolina veneziana, verme di Rimini, verme di sabbia, vermella rossa. Tra le esche vive per la pesca di fiume: bigattino, bigattino colorato, camola setaiola del miele, camola setaiola del miele colorata, larva della farina, larva di kaimano, lombrichi, orsetto.

Il sito di Luca Montella: www.lucamontella.it

Il sito illustrava in maniera molto approfondita una trentina di differenti esche e una decina di differenti pasture; a ciascuna esca e pastura era dedicata una pagina nella quale erano spiegate le indicazioni di uso, le prede.

Il sito – probabilmente a causa del fatto che il settore era (e non è) – troppo saturo di concorrenti ha avuto immediatamente un grande successo e un riscontro positivo sia presso i titolari dei negozi che da parte dei clienti pescatori.

Una grande soddisfazione c’è stata, da parte del cliente e mia, dopo aver scoperto che diversi concorrenti avevano tentato di copiare in maniera palese il sito, nelle foto e nei contenuti. Un paio di email sono state sufficienti per fare desistere i concorrenti.

Il sito è stato messo offline diversi anni fa, ed è rimasto attivo dal 2009 al 2014.

Lascia un commento

A questo progetto sono collegati i seguenti tags: